Fascia per gestante.

9.1.13 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Ne sono venuta a conoscenza alcuni mesi fa, al primo incontro gratuito per neo-mamme offerto dalla Prenatal.

Non posso negare il mio iniziale scetticismo nel partecipare ad un incontro gratuito organizzato da una catena di negozi di prodotti per bambini. Lo immaginavo come due interminabili ore di mera pubblicità. In realtà ho dovuto ricredermi.
E' stato più utile di quanto pensassi, informandomi sull'esistenza di prodotti per la gravidanza di cui non sospettavo minimamente la funzione e l'utilità. Utile nel fornire informazioni su ciò che si trova attualmente in commercio senza porre alcun particolare accenno ai prodotti tenuti nello specifico punto vendita e, sopratutto, utile nell'aggiornare le nuove mamme sulle normative vigenti in fatto di trasporto minori e sicurezza.

Probabilmente la reale utilità del corso è legata a chi lo tiene, perciò non mi sento di parlare in generale sull'argomento. Però mi sento di complimentarmi, se non altro, per l'iniziativa, per di più gratuita!

Ecco come ho scoperto che esistono queste fasce regolabili per la gravidanza.
Man mano che il pancione cresce e diventa sempre più pesante possono presentarsi dolori ai reni e alla schiena. Il baricentro del corpo si sposta a causa delle trasformazioni del corpo, in risposta al peso della pancia, e tutto ciò provoca un cambiamento soprattutto nella colonna vertebrale che cerca di adeguarsi alla nuova postura. 




Cercando su internet ho scoperto che molte quasi-mamme ne fanno uso anche nei primi mesi di gravidanza, quando il pancione non è ancora di particolare ingombro.
Personalmente non ne ho sentito la necessità, fino a qualche settimana fa quando, passeggiando con il mio fidanzato, mi sono resa conto di tenere il pancione lievemente sollevato con entrambe le mani, come per alleviarne il peso.






In commercio ce ne sono di infinite tipologie, forme e prezzo.

Io ho provato quella della Mysanity, fascia regolabile semplice, tagli S/M, acquistata ad un prezzo di 15€. Non posso negare un'iniziale difficoltà nel posizionare correttamente la fascia, che di per sè si presenta come due semplici segmenti elastici, agganciabili tra loro. Difficoltà data dal fatto che all'interno della confezione non vi fossero indicate istruzioni d'uso, per regolare la fascia con i due segmenti. Dall'immagine il posizionamento è intuitivo e semplice, ma la regolazione lo è un po' meno.


Si è rivelato un prodotto utile?



Provata per la prima volta domenica scorsa, quando siamo andati a fare una breve gita a Pirano (Slovenia). Ho cercato di posizionarla in modo che non stesse eccessivamente stretta, ma che sostenesse bene il peso della pancia (grazie al mio amore che ha avuto tanta pazienza per aiutarmi a metterla nel modo giusto). Abbiamo camminato parecchio e devo dire che per la prima volta, dopo alcuni mesi, non ho avuto mal di schiena, nè la necessità di fermarmi ogni trenta secondi.Non credo sia uno di quei prodotti assolutamente necessari durante la gravidanza ma per quelle mamme che, come me, amano andare a passeggiare nelle belle giornate di sole potrebbe essere un valido aiuto, ad un prezzo non troppo eccessivo.

Perciò sì, nel mio caso, si è rivelato utile!

0 commenti: