Di Phenoxyethanolo, Parabeni, Alcool, Petrolati e chi più ne ha...

28.8.13 Luisa NeoMamma On Board 7 Comments

Ancora una volta mi ritrovo a scrivere di qualcosa che non avevo minimamente previsto.
Questo perché stamattina, dal consultorio, mi è arrivata una mail riguardante le novità per abolire la presenza di Phenoxyethanolo (un conservante, comunque non uno dei peggiori) dai prodotti per bambini.

Per la serie "si stava meglio quando si stava peggio".

Bisogna ammettere che il "vecchio" sistema lavandino/acqua/asciugamano per lavare i bambini rimane la sola cosa davvero salutare che ci sia.

E' altrettanto innegabile la comodità di salviettine umidificate, cremine anti arrossamento e simili.. ma, diciamoci la verità, quando lo troviamo il tempo di stare a controllare cosa contengono?! Io sono la prima a farne largo uso, specie quando sono fuori casa... ma anche dentro casa... a volte... ammetto...

Allora che dobbiamo fare?

Una mia amica gira con garzette di cotone e l'Emulatte della Fiocchi di Riso in borsa per il cambio pannolino... ok. E' un'idea. Ma quando Pupo produce.. e lo fa abbondantemente (tanto che vien spontaneo domandarsi dove ci stai tutta quella ROBBA in un Pisto così piccolo) .. come rimuovo io, tutto questo, puzzoloso, ammasso di.. ROBBA?
No, niente. Non se pò fà!
Fuori casa le salviettine rimangono la mia salvezza, nel 95% dei casi. E allora mi prodigo per cercare quelle che, attualmente in commercio, contengono meno schifezze possibili...

Se proprio non possiamo farne a meno, cerchiamo di impiegare un'oretta del nostro tempo in modo utile, per trovare qualcosa che non rechi danno ai nostri regali culetti, no? Detto. Fatto.

Per controllare gli ingredienti che compongono i prodotti che avete già a casa potete consultare il sito Biodizionario. E' piuttosto completo e facile da utilizzare. Io l'ho fatto e son rimasta trooooppo male. Non si può proprio stare tranquilli nemmeno con i prodotti per bambini!! E anche in questo caso il marchio e il costo del prodotto non sono necessariamente indici della qualità dello stesso.

Potete anche dare un'occhiata a questi articoli e liste di prodotti:
Creme per bebè: attenti a quell'ingrediente
Creme protettive: ecco dov'è il conservante pericoloso

Salviette per bambini, ecco le più delicate
Salviette per bambini, le tabelle del test

Un forum davvero (e sottolineo davvero!) utile per le vostre/nostre/mie ricerche è Sai Cosa Ti Spalmi
Qui potete cercare direttamente l'INCI di ogni prodotto e verificare cosa contiene.
Come ad esempio:
Salviettine Huggies Pure 
Salviettine Delicate Humana Baby
Salviettine Fria Baby Bio 

E così via... Uno strumento davvero comodo per noi mamme (ma non solo) che abbiamo poco tempo per controllare cosa contengono i prodotti che acquistiamo e che "ci spalmiamo".
Di informazioni e materiale online se ne trovano in quantità.Per ora vi lascio questo, che è già parecchio.

7 commenti:

  1. E pensa che le Huggies io l'avevo sempre snobbate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono proprio le migliori ma,non so tu,io faccio fatica a trovare le Fria...

      Elimina
  2. Interessante davvero, faccio girare il post, molto utile x le neo-mamme .

    RispondiElimina
  3. interessante, grazie!
    anche se prutroppo tutti quelli più naturali o buo contengono spesso aloe o mandorle, entrambe sostanze a cui sono allergica...sigh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh mannaggia,una vera sfortuna perché ce n'è veramente dappertutto!!
      Nei prossimi post di cosmetici pubblicherò direttamente anche l'inci,che magari può rivelarsi utile...

      Elimina
  4. Son contenta che vi sia stato utile!!!

    :-* ;-)

    RispondiElimina