Il dramma di questo Ottobre.. ma con una sorpresa!

16.10.13 Luisa NeoMamma On Board 5 Comments

Il dramma, si!!!
Per forza. Per un motivo o per l'altro, questo Ottobre ho scritto davvero pochissimo!!!
Quasi meno di Aprile, che è il mese in cui ho partorito.

Non che mi manchino gli argomenti. Anzi. Ho una sfilza di cose di cui vorrei parlare. Prendo nota sulla mia agenda, nell'attesa di un attimo per potermi connettere e scrivere.
Attimo che, in questi giorni, sembra non voler arrivare mai.

Sono state settimane di scarsa salute, in generale. Mal tempo. Compleanni in arrivo. E taaaanti lavori da fare. Mobili nuovi per il soggiorno.. il ché significa, naturalmente, dover trovare anche una rapida sistemazione a quelli vecchi. Acquisti. Pulizie. Ma anche nuovi incontri elettrizzanti.

Oh, sono esaltata!!! Ho una sorpresona (e intendo SORPRESONA!!) in ballo per Natale..... si, è presto. Siamo d'accordo. Ma in questo caso è bene muoversi per tempo.

Niente. Per oggi vi devo abbandonare così. Con questa divertente lettura che ho trovato su Come Nasce Una Mamma.

Nell'attesa di raccontarvi tante belle cose.


Se ti è cambiata la geometria del corpo, il seno tende al basso e i capelli all'alto;
Se annusi il pannolino di tuo figlio stile cane da trifola come fosse tartufo;
Se non vedi un telegiornale da anni e ti intriga Peppa Pig;
Se l'ultimo libro che hai letto è il manuale d'istruzioni dello scalda biberon;
Se incontri quella che: "i dolori del parto si dimenticano"
Se usi le salviettine baby per struccarti;
Se chiami tuo marito papà e lui ti chiama mamma;
Se credi che educare sia ex-ducere ma di fatto tronchi la seconda e sembri er-Duce;
Se ti sei armata di pazienza ma in certi momenti vorresti essere armata e basta;
Se il tuo livello di voce si è stanziato sui 90 decibel e nemmeno in chiesa si abbassa;
Se ti svegli al mattino e programmi la giornata calcolando le varianti: traffico, pappa, cambio, nonni, cambio, e virus gastrointestinale;
Se un salto al supermercato DA SOLA è diventato fonte di svago;
Se hai detto addio definitivamente alla macchina pulita e senza briciole;
Se ti trucchi solo al semaforo e se è verde rimani struccata;
Se l'unico sport che pratichi è lo slalom fra bambolotti e macchinine;
Se hai partorito un anno fa, ma la gente che ti incontra ti chiede quando deve nascere;
Se stai maturando tempi lunghissimi pur di stare sola per 10 minuti chiusa nel bagno;
Se hai solo amiche con figli e le single ti paiono alieni di un'altra generazione;
Se hai affinato l'udito, ridotto il senso dell'ordine e azzerato il sex appeal;
Se parli di co-sleeping, baby blues, imprinting, terrible two e non conosci altra parola in inglese;
Se ti innervosisci per chi parcheggia sulle strisce, per chi dice parolacce in pubblico, per chi fa il furbo alla cassa;
Se frequenti solo siti che parlano di mamme, gravidanze, svezzamenti e pannoloni e sei approdata qui: benvenuta
(web)

5 commenti:

  1. Bellissima citazione a cui rispondo...presente!

    RispondiElimina
  2. Guarda, mi mancano ancora le briciole nell'auto, ma tempo un paio di mesi e ci saranno pure quelle....per il resto io ci sto tutta, ma proprio tutta!!!!!

    RispondiElimina
  3. "Se un salto al supermercato DA SOLA è diventato fonte di svago"....questo punto in particolare lo trovo estremamente veritiero, mi calza a pennello :-) ahahah

    Siamo tutte un pò sulla stessa barca, su....forza e coraggio!

    RispondiElimina
  4. Giusto ieri al tel con mia sorella:"che fai di bello?sei a spasso?" lei risponde:"siiiiii,ora d'aria:faccio la spesa al supermercato e ho lasciato nano e papi a casa a riposare....che goduria un'ora tutta per me....si fa per dire!!" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahaha come la capisco!!!!!!! ;-))))

      Elimina