Sondaggio -> Outfit natalizio

19.12.13 Luisa NeoMamma On Board 13 Comments

L'idea che anche i bambini potessero avere un Outfit mi si è palesata in tutto il suo splendore, per la prima volta, quando ho scoperto il Blog  VittoriosSecret. Un Blog che mi piace davvero moltissimo! L'originalità la fa da padrone e io mi ritrovo ammirata ad osservare il suo bellissimo Vittorio, nelle impeccabilissime mise che la mamma sceglie per lui.
Sono affascinata.

Un po' perché finora mi sono sempre limitata a vestire Pistillo un po' come capita: un jeans qui, una felpina lì.. Ha sempre l'aria da bulletto. Da piccolo hooligan, come lo chiamo io. Un po' anche perché, diciamocelo, a Pisto non piace proprio essere svestito e rivestito. Il suo grado di sopportazione è infinitamente basso. Così mi ritrovo a scegliere abiti comodi da infilare anche nelle improbabilissime posizioni che mi costringe ad affrontare. Due giorni fa, complice il fatto che col freddo lo metto dentro al sacco da passeggino, lo ho direttamente lasciato col pigiama sotto al cappotto. Imbaccuccato per bene e via... che madre degenere sono!!!
Un trucco che ho recentemente escogitato (ed è efficacissimo, ve lo assicuro) consiste nello sfruttare il PapàLittel al momento del cambio.. "Riesci a vestirlo tu, già che ci sei?". Domando angelica io. "Si, certo". Risponde il mio povero, amorosissimo Littel.
Ed io, diabolicamente, mi eclisso in cucina.
Sono una bestia, lo so. (bacini ruffianevoli al mio splendido, meraviglioso Littel... ;-********)

Perciò alla mamma di Vittorio vanno tutta la mia ammirazione ed invidia. Seriamente!

Detto questo, ho pensato che per una volta, il giorno di Natale, potrei provare a vestirlo semi-quasi-all'incirca elegante. No? Ci proviamo??

Mi perdoneranno Enzo e Carla per la citazione al loro programma. Non sono minimamente una "maestra di stile" né tanto meno "del buon gusto". Di gusti ho i miei. Che siano raccapriccianti e fuori moda, questo è altamente probabile. Perciò, miei amati Enzo e Carla, andate a rifarvi gli occhi, a prendere una boccata d'aria nel Blog che ho citato qui sopra. Lo faccio sempre anche io!!!

Veniamo a noi. Non amo spendere un'infinità di soldi in capi d'abbigliamento, specie ora che sono senza lavoro. Perciò già in partenza le mie scelte si limitano a quei pochi negozi (per lo più catene, ahimè) in cui i prezzi per una maglia da neonato non superino i 25€ (che già, francamente, per meno di un metro quadro di stoffa mi sembrano tantini, ma vuoi la marca, vuoi il design.. e vuoi che certi vestiti da bimbo sono davvero irresistibili.. mi lascio conquistare). Adoro le collezioni di Okaidi e tutta la linea abbigliamento della spagnola Tuc Tuc. Ma per questo Natale ho deciso di non acquistare altro, di sfruttare tutti quei capi che Pisto non ha mai messo, di assemblarli tra loro in un Outfit (Enzo e Carla si saranno ribaltati dai loro sgabelli, a questo punto..) decente per affrontare i giorni di festività dal parentado.

Perciò, mamme del web, ditemi come vestireste voi il Piccolo Pisto questo Natale?
Ecco a voi la nostra (ampissima) scelta di abbigliamento possibile (cliccando sulle immagini le potete anche vedere meglio, più in grande).
Come li abbinereste?????


A1 - Salopette in velluto beige - Chicco.
A2 - Pantalone in velluto con motivo a quadri marrone e fodera rosso bordeux - Idexè.

B1-B2 - Camicia grossa a quadri verde oliva da abbinare a pull in velluto beige/verde - Chicco.
B3 - Maglioncino in lana rosso bordeaux/beige - Grain de blè.
B4 - Maglioncino a costine marrone scuro con cappuccio (staccabile) - Obaibi.

C1 - Scarponcino alto marrone con lacci - Kickers
C2 - Scarpina bassa marrone chiaro - Chicco
C3 - Sneakers in tela (un po' leggere a dire il vero) beige e verdi.

Quale abbinamento scegliereste?????

Io pensavo per A2-B3-C2, ma sono in dubbio... per questo ho chiesto a voi!!!
Poi vi pubblicherò le foto di Pisto il giorno di Natale, tutto elegante (rispetto al solito,per lo meno).
Altra foto qui sotto. 
Un bacio grande a tutte voi!!
;-****





13 commenti:

  1. Io approvo la tua scelta (A2 B3 C2) e ammiro il tuo coraggio...io ancora non so se vestirò i miei bimbi "eleganti" il giorno di Natale: la mia teoria è che più è elegante (e costoso) un abitino, prima riusciranno a macchiarsi e a rendersi impresentabili...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha hai ragione,i bambini sono maestri in questo!!!!! :-D Il mio poi,sta iniziando a gattonare e durerà molto poco pulito....ma almeno potrò dire a me stessa di averci provato.... :-D

      Elimina
    2. Io però mi sono fatta furba: faccio tutte le foto ricordo nei primi 10 minuti in cui sono ancora dei bonbon. Spero di ricordarmeli così quando sarò vecchia..

      Elimina
    3. Caspiterina...era un'ottima idea!! E' che eravamo, come sempre, all'ultimo minuto e non mi è venuto in mente di fotografarlo subito...

      Elimina
  2. 25/30 euro è il tetto massimo che do per scarpe e cappotti/giacche.
    Per maglie e pantaloni scendiamo sui 15/20 euro al massimo, le rare volte che mi è servito comprargli qualcosa da mettere perchè per fortuna mi sono sempre arrivati sacchi e sacchi di vestiti usati.
    Poi ci sono i nonni che qualche regalino lo fanno, e soprattutto le mani di mia suocera, abilissima con i ferri e con la macchina da cucire!
    vestitini,maglioncini, gilet, berretti, sciarpe...tutti pezzi unici!
    la mia grande quest'anno a Natale avrà un vestitino di jeans con bordi in scozzese rosso e verde che mia suocera ha ricavato da un paio di jeans vecchi...favoloso.
    il mio piccolo...è un hooligan anche lui! e io voto salopette, sempre e comunque!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunatamente il considerevole parentardo ha fornito la maggior parte delle cose essenziali,body,tutine,mobilio(per fortuna)!Io devo dire che non mi sono ancora cimentata nel cucire vestitini,nonostante la macchina da cucire...sono ancora un pò al di sopra delle mie attuali abilità..ma chissà,in futuro mi piacerebbe provare!!
      Però,visti i prezzi,è una bella fortuna avere chi ci da una mano!!!
      Un voto per la salopette allora!! ;-)

      Elimina
  3. uhmmmm io sceglierei lo stesso abbinamento sopra, ma le scarpe C1. Sì.
    Per quel che riguarda abiti...qui girerebbero tutti in tuta, se non li obbligassi altrimenti, almeno nelle situazioni che meritano un minimo di decenza!!!!!
    Pigiamino sotto al cappotto/sacco termico...mi ricorda qualcosa... ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuoi dirmi che non sono l'unica???Questo mi conforta!!!!È che appena lo siedo (perché.di stare sdraiati non se ne parla) per vestirlo iniziano le urla....

      Elimina
    2. rieccomi per invitarti a passare da me per una tag molto natalizia!

      Elimina
    3. Uhhh bello bello!! Vengo molto volentieri a leggermela, grazie!!!

      Elimina
  4. Sei proprio laaaaaarga di manica! Ma ti ringrazio di cuore anche qui. "ma come MI vesti" mi piace un sacco. Lo leggo quotidianamente negli occhi del nano. Quando potrà parlare (con senso compiuto, perché in modo sconnesso lo fa da un bel po') si ribellerà. Voglio solo dirti la mia: A1-B1-B4-C1. Amen. E poi ricorda: pigiama + cappotto è un classico intramontabile. Lo applico spesso su Vittorio. Sono della teoria che vale anche per noi donne: tutto, pure un materasso, purché con stile ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah io già me lo immagino tra qualche anno,con la sua anda da teppista,in grezzissimo dialetto "mamma,ma come te me ga vestì??!". Prendo nota del tuo outfit!! :-D Sono larga di manica perché anche lo stile non è per tutti..un materasso su di me,rimane un materasso :-D :-D

      Elimina
  5. A1 b4, al limitevanche b1 e c1.
    Qui si uscirebbe pure in mutande, pur di non perder tempo

    RispondiElimina