A quick one: volume giocattoli sonori DIY.

2.4.14 Luisa NeoMamma On Board 8 Comments

Non so voi, ma i giocattoli che suonano, cantano e fanno confusione io li detesto!!!

Ma a Pisto, come è normale che sia, piacciono un mondo e qui nessuno glieli ha mai fatti mancare.. però non ci piacciono i rumori troppo forti e molti di questi giocattoli non hanno la possibilità di regolare il volume della musica.
Alcuni a dire il vero, solitamente quelli un po' più grandi e costosi, danno la possibilità di scegliere tra la modalità "spento", "volume basso" e "volume alto", ma la maggior parte no e molti non si possono neppure spegnere, col risultato che il più delle volte si finisce per essere svegliati nel cuore della notte da un qualche orsetto, disperso nella cesta dei giochi, che canta: "Su nel ciel la luna splende .. e le stelle son stupende..".

Avete presente l'inquietudine!??!!??!
0_0

Una soluzione escogitata in extremis:



OCCORRENTE
- scotch trasparente
- forbici
- stuzzicadenti


come fare
1 - Una volta trovato il punto ( dei forellini solitamente ) da cui fuoriesce il suono si ritagliano stricioline di scotch della misura necessaria a ricoprirlo interamente. Più strisce di scotch sovrapporrete e maggiore sarà la barriera che queste formeranno.
2 - Pressatele bene per far in modo che si vedano il meno possibile.
3 - A questo punto, per regolare il volume del suono vi sarà sufficiente effettuare dei forellini con la punta di uno stuzzicadenti sullo scotch, in corrispondenza di quelli del giocattolo. Più fori farete, maggiore sarà il volume del suono che si sentirà.

A mali estremi... si possono sempre togliere le batterie!!!!

;-)
Un bacio!!

8 commenti:

  1. Pensa che invece io ho notato che ci sono moltissimi giocattoli sonori per la prima infanzia che quasi non si sentono perché hanno il volume fisso molto basso, per non danneggiare le orecchie dei bambini nel caso se lo tengano stretto!
    Sono giochi di marca di solito, più costosi, ma mi sembra che ne valga la pena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda, non so dirti se sia un caso o cosa ma per pura combinazione io ed una mia amica abbiamo lo stesso gioco, marca fisher price, che dovrebbe avere il suono basso appositamente, il mio praticamente non si sente, mentre il suo fa una caciara pazzesca... Che ne so... Io ho rimediato alla ben e meglio!! ;-)

      Elimina
  2. Ahahah, non ci avrei mai pensato! Mitica!
    io finora ho sempre lasciato che si scaricassero le pile senza mai sostituirle!
    Il 3enne però è ormai abbastanza grande da non lasciarsi "fregare". E' più uno stress sentire le sue continue richieste di pile nuove che sentire il gioco! ;-)

    RispondiElimina
  3. Ehheheheh hai reso pienamente l'idea dei giocattoli che suonano nel cuore della notte perché magari una folata di vento li ha colpiti! Ahahahaha io ne ho solo uno di gioco davvero "molesto", tra quelli del principino, che si regolano praticamente tutti (grazie alle buone anime che ce li hanno regalati!), ma in questo caso i livelli sono "alto" e "altissimo", secondo me! Ahahahah proverò il tuo metodo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noi abbiamo dovuto pensionare tutti i giochi senza interruttore sopra alla mensola del salotto, onde evitare che si accendessero per sbaglio durante la notte...
      Tu prova, magari con lo scotch riesci a rendere il volume un pelo piu umano senza che il pupo se ne accorga!!

      Elimina
  4. E infatti noi la sera toglievamo le batterie!!!
    E comunque tranquilla, passerà!

    RispondiElimina