Quick Ones: due iniziative molto speciali ed un award!

10.11.14 Luisa NeoMamma On Board 2 Comments

Buongiorno a tutti!
Nell'attesa del cruciale incontro di domani, con l'otorinolaringoriatrO, vi vorrei parlare di due iniziative che mi stanno particolarmente a cuore: la prima è la raccolta fondi per il tour Quarteto Gordon e Audiation Institute 2015 "Musica per piccolissimi".


Vi lascio qui sotto i link di riferimento (perché ho provato ad inserire il badge, come noterete dallo spazio qui sopra, ma non ho ancora capito se funziona, pardon):
L'Evento su FB
L'Evento su Kapipal
Si tratta di una raccolta fondi per sostenere gli eventi musicali e gli spostamenti del gruppo in tour in diverse città italiane (consultate i link che vi ho postato per un calendario più preciso).
Potrete decidere quanto donare per questa iniziativa, a partire da 1€, mentre con una donazione di 20€, o più, potrete ricevere in regalo una bellissima copia dei loro CD musicali!
So don't wait! Donate!!! Come si dice...

La seconda iniziativa molto speciale è una cosa per la quale credo che mi manderò volentieri a quel paese ('mazza come son forbita..) ogni mattina, per le prossime settimane.
Almeno fino a Natale, direi!!
Ma siccome le idee peggiori migliori (devo ancora valutare l'entità della cosa) mi vengono di notte e ultimamente sto dormendo davvero poco... capita che mi ritrovo piena di idee... e, mio malgrado, ogni tanto qualcuna riesco a realizzarla... o, per lo meno, ci provo...

Per questa "idea" ho DAVVERO bisogno di tutto il VOSTRO aiuto e della VOSTRA collaborazione.. perciò ATTENZIONE ATTENZIONE!!!!

Si tratta di "Mamma che storia... di Natale!"


mamma che storia

LEGGI QUI LE INFO
Un'idea alquanto insolita e bizzarra per il blog Mamme in Difficoltà: scrivere una storia di Natale "a catena", un pezzetto dopo l'altro. Chiunque può partecipare, fino alla data di scadenza del 15/12, indipendentemente dal fatto di scrivere su un blog o meno. Chi lo desidera, può inviare una mail all'indirizzo: mammeindifficolta@gmail.com e ricevere gli spunti necessari a proseguire la storia secondo il proprio gusto e la propria fantasia. Dal momento in cui si riceve la risposta si hanno a disposizione 4 giorni di tempo per spremersi le meningi ed inviare il nuovo pezzetto di favola. Dopo il 15 Dicembre tutta la storia verrà (dalla sottoscritta, ahimè) assemblata e si trasformerà in un bellissimo ebook da scaricare e leggere ai nostri bambini, che potranno collaborare assieme a noi nella stesura del racconto e divertirsi a scoprire in che modo hanno contribuito allo sviluppo degli eventi.
Vi piace l'idea?
A me moltissimo. Sono assolutamente folle.
Mi darà un sacco di lavoro da fare, ma sono certa che ne varrà la pena!!!
Perciò aiutatemi a realizzare questa splendida impresa: partecipate al nostro racconto oppure aiutatemi a far circolare la voce di questa iniziativa, più siamo e più la storia sarà ricca e divertente!!


Dulcis in fundo, passo a ritirare il carinissimo premio che mi ha assegnato la cara Fortunata nella sfortuna QUI. Grazie infinite!!!
awardLe regole di questo premio sono:
- ringraziare chi ti ha assegnato il premio e inserire il suo link
- rispondere a 10 domande fatte da chi ti ha scelto
- nominare altri 10 blog che abbiano meno di 200 seguaci
- inventare e sottoporre 10 domande ai nominati
- avvisare i vincitori

Siccome sono un po' presa da mille cose, risponderò alle domande assegnatemi da Fortunata, ma avrò bisogno di qualche tempo per farne delle mie e assegnare a mia volta questo premio. Non odiatemi, vi prego, ma non ce la posso fare a stare dietro a tutto!!

1) Pavimento in ceramica, moquette o parquet? Parquet, tutta la vita! Mi piace camminare scalza.
2) Hai mai provato a metterti una gamba dietro la testa? Stai scherzando? Potrei rompermi!!!
3) Vorresti essere immortale? No.
4) Quale super-potere è il più super? Da bambina ti avrei risposto l'invisibilità.
5) Qual'è la cosa che hai desiderato tanto e che invece ti ha deluso? Il mio nuovo smartphone. Si è rotto dopo nemmeno un mese dall'acquisto....supercacc!!!
6) Se parli al telefono sorridi al tuo interlocutore? Non saprei, ma credo che ne sarei capace!
7) Qual'è la persona più odiosa al mondo? La mia vicina di casa! Su questo non ho dubbi!!!
8) Meglio un mal di testa o un mal di denti? Mal di testa!
9) Da che età cominciano i tuoi ricordi d'infanzia? Non lo so con certezza. A volte mi è difficile distinguere i ricordi "miei" da qualcosa che mi è stato raccontato oppure da qualche vecchia fotografia. Credo di ricordare la disposizione delle stanze della vecchia casa della mia santola di battesimo, che è morta quando avevo solo tre anni. Ma potrei benissimo sbagliarmi!!!
10) Me la fai una confessione? MMMh ti confesso che .. inizio a capire come funziona twitter... e che forse mi piace più di FB!!

Un baciuZZZ ;-****

2 commenti:

  1. che belle iniziative, grazie per le info! Adoro l'idea della storia...dai, ce la posso fare, anche se sono un'altra con un periodo niente male (ormai sul blog scrivo con i ritmi di un bradipo........). Bellissime le domande, a cui dovrò rispondere anch'io appena posso (vedi sopra!) ma belle anche le risposte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima!
      Guarda, non dirlo a me! Sono rimasta assente per diversi mesi, ma che che vuoi, la vita è anche questa!! A volte ci impegna più di quanto crediamo! Sarei davvero felicissima se tu volessi partecipare alla storia di natale, ci sono giù molti autori impegnati e la storia ha sempre bisogno di nuovi risvolti e di nuove idee, perciò sappi che saresti assolutamente la benvenuta!!!

      Elimina