Ti vaccinerei...

5.3.15 Luisa NeoMamma On Board 12 Comments

Quanti articoli, dibattiti e Blog avete letto, di recente, che parlano di questo argomento?
Ogni giorno, su Facebook, ne trovo uno nuovo, che ha come minimo 80/100 commenti.... è l'argomento HOT del momento! E ogni volta ho quella sensazione... come di amaro in bocca, avete presente? Quel dubbio che se ne parli più perché la cosa porta visibilità e perché fa scalpore, piuttosto che per fare reale informazione. Detto da me, che scrivo su un Blog, vi farà certamente ridere come discorso. Però la verità è che, sempre più spesso, mi domando quanto questo dilagare across the web di informazioni più o meno verificate, di opinioni contrastanti e di animatissimi dibattiti aiuti realmente le persone a formasi una propria opinione. Quanto, invece, genera confusione e paura? Il dubbio mi rimane.

Comunque sia, la chiarezza su questo argomento mi sembra sempre più utopica e distante; chiunque sia a favore oppure contro le vaccinazioni ha dati, informazioni, test che avvalorano la propria tesi. 
Per rispetto nei confronti delle vittime di entrambe le parti, perché di vittime si parla, a volte preferirei che si facesse un po' più di silenzio.
Ma questo naturalmente è solo il mio pensiero e voi potreste tranquillamente controbattere dicendomi che è giusto che le persone vengano informate sui rischi che corrono. Non potrei darvi torto.

Io, dal canto mio, non ho mai toccato questo argomento nel mio Blog, perché sono profondamente convinta che ogni genitore, quando si trova di fronte alla decisione di vaccinare o meno i propri figli, non la affronti mai a cuor leggero. Io non sono nessuno per dirvi quale sia la cosa più giusta da fare: non sono un medico e non intendo generare ulteriore confusione, diffondendo dati e percentuali che sono onnipresenti e alla portata di tutti, su internet. 

Ognuno di noi ha in mente sempre e solo il meglio per i propri figli. Questo credo.
E credo anche che permettere ai genitori un libero e sano confronto di entrambe le tesi, assieme a professionisti del settore medico di parere differente (perché ce ne sono), prima di prendere una decisione così importante, sarebbe la cosa più corretta da fare.

Ma ora basta.
Ti vaccinerei, oggi, è il mio pensiero di mamma innamorata, per mio figlio.
Sono così tante le cose dalle quali ti vaccinerei.

vaccinerei

Se potessi metterti sotto una campana di vetro, al riparo, come la cosa più preziosa e speciale che esista e proteggerti da tutto il brutto di questo mondo.... Regalarti una vita fatta unicamente di giornate di sole, spensieratezza e sorrisi. Ma lo farei più per me stessa, per il mio egoistico non volerti mai veder soffrire. Perché quando tu stai male, il mio cuore si spezza ed è la sofferenza più grande che io abbia mai conosciuto in tutta la mia vita. Ma sotto una campana di vetro non si cresce, né si respira.

campana

Raccontatemi mamme, avete anche voi pensieri come il mio ogni tanto?

12 commenti:

  1. Ho letto volentieri questo articolo che cade con un tempismo perfetto. Il mio terzo filgio ha cinque mesi e posso solo dire che riguardo ai vaccini mi comporterò diversamente dai primi due. Ho letto parecchio sull'argomento e la mia omeopata mi ha detto di scegliere col cuore, dopo avermi consigliato varie letture sui pro e contro dei vaccini. Io aggiungo che bisogna essere consapevoli delle nostre scelte...sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo contributo. Sei la dimostrazione che è anche possibile cambiare idea su un argomento così importante.. è che non c'è nulla di male oppure di strano nel farlo. Quando c'è così tanta confusione e rumore attorno ad un argomento, spesso di finisce per perdere di vista la cosa più importante: ciò che la nostra coscienza ci dice di fare!

      Elimina
  2. Ogni tanto? Sempre!!!!
    Poi, però, realizzo che senza tristezza, decisioni difficili e dolore, non apprezzeremmo a fondo il bello della vita e allora mi rincuoro un pò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' assolutamente vero quanto dici. E' che mi piacerebbe ci fosse più solidarietà, più informazione e meno blablablabla, condividi?

      Elimina
  3. Vorrei vaccinarmi io...contro tutte le decisioni difficili che sono costretta a prendere da genitore...spesso alla cieca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'MMMMazza che grande verità!! Ecco un vaccino che dovrebbero inventare sul serio!!!

      Elimina
  4. Ci penso spessissimo!!!mi piacerebbe molto che i miei figli non dovessero mai soffrire, per nessuna cosa al mondo. Li amo così tanto, il mio cucciolo e anche la bimba che porto dentro di me.
    Io i vaccini li ho fatti tutti, ma chiaramente ognuno è libero di scegliere la cosa migliore di cui è convinto per i propri figli.
    Buona serata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo sia naturale desiderare solo il meglio per loro, che sono i nostri gioielli più preziosi, per quanto razionalmente ci si renda conto che sono spesso le difficoltà a far crescere le persone. ... ma essere mamma è anche questo...

      Elimina
  5. Io vaccinerei le mie figlie contro la violenza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo .... visto il mondo in cui viviamo! ! Appena riesco aggiungo al post il tuo contributo. ..che condivido al massimo!

      Elimina
  6. Ciao Luisa, ti ho nominata nel mio Top of the Post, se vuoi dare una sbirciata http://tazze-spaiate.blogspot.it/2015/03/top-of-post-23.html
    A presto ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ooohh grassie!!!!!!! Emozione...vengo subito a vedere!! :-*****

      Elimina