Piccolo résumé sui pannolini lavabili per #mammealnaturale

26.6.15 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Sto ancora cercando di ripigliarmi, sappiatelo. Nel mese di Giugno, che io ho saltato a piè pari, il tema per la rubrica #mammealnaturale è stato quello delle soluzioni ecologiche per crescere i nostri bambini.

stendino

Ero indecisa se tediarvi ulteriormente con la mia "inutile guida all'utilizzo/gestione dei pannolini lavabili" oppure se anticipare qualche recensione cosmetica, ma a poca voglia di fare di questi giorni ha prevalso, ancora una volta, così ho pensato di realizzare una mini raccolta dei post che ho pubblicato in passato sull'argomento.

Un piccolo résumé, tanto per fare il punto della situazione.
Ci state?

Dunque, abbiamo parlato di:
- come lavare i pannolini lavabili;
- lo stoccaggio: come e dove tenere i pannolini lavabili;
- video: come capire se il pannolino è troppo ingombrante;
- perché iniziare ad utilizzare i pannolini lavabili?;
- un primo approccio ai lavabili, come?;

Le recensioni:
- AI2 Anavy;
- Coolababy VS Alva;
- pannolini OhMama!;

Naturalmente utilizzare i pannolini lavabili non è né il migliore, né il solo modo per crescere i nostri figli con un occhio di riguardo all'ecologia, ma è solo una delle tematiche che ho affrontato assieme a voi sul blog e che mi interessa maggiormente. Con Gabriele, ormai, siamo prossimi allo "spannolinamento", ma continuerò a raccontarvi della nostra esperienza con i lavabili e a recensire quelli che abbiamo utilizzato, perciò non vi libererete di me e della mia fissazione troppo presto.

Ti è piaciuto questo articolo?
Segui anche la mia Pagina Facebook, per rimanere sempre aggiornata sulle ultime novità del blog!!

0 commenti: