Chicken Nuggets fatti in casa

26.11.15 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Iniziamo subito col dire che questa è una ricetta di ispirazione ziiesca: la dritta fondamentale su come realizzare questi bocconcini di pollo mi è stata gentilmente svelata da Zia Pilli ed ecco spiegato anche il motivo per cui Gabri continua a chiamarlo "Il pollo di zia Pilli". A questo punto vi starete certamente chiedendo perché non abbia intitolato questo post "Il pollo di zia Pilli" (ci ho pensato, lo ammetto), ma la verità è che ho preferito optare per un titolo ben più banale e di facile fruizione.
homemade chicken nuggets
However. 
La ricetta originale prevede l'impiego di petti di pollo più spessi e di porzioni più grandi di quelle che utilizzo io nella versione last minute che sto per mostrarvi; per evitare il classico effetto "stoppaccioso" del petto di pollo senza aggiungere uova alla panatura il consiglio geniale è quello di lasciare la carne nello yogurt per qualche ora, prima di cuocerla, per mantenerla morbida e succosa. Provare per credere!!

Anche qui c'è un ma. 
Secondo voi.. quante volte sono riuscita a ricordarmi per tempo di mettere i petti di pollo nello yogurt prima di cena?
Ecco.
Appunto.
Ed è proprio così che è nata la mia personale versione last minute, di questo piatto tanto adorato dai bambini! Ora ve lo racconto, in tutta la sua squisita semplicità.

Cosa vi serve?
- Petto di pollo;
- Pan grattato q.b;
- Per insaporire l'impanatura: un cucchiaino e mezzo di curry, una grattata di pepe, rosmarino;
- Olio E.V.O.;
homemade chicken nuggets
Molto semplicemente. Sciacquate e pulite bene il petto di pollo, tagliandolo a pezzi dello stesso spessore (chiedermi di farli pure della stessa forma sarebbe impossibile). A noi piacciono piuttosto sottili, così i bocconcini cuociono prima e diventano più croccanti. In una ciotola preparate la mistura per la panatura, mescolando tre/quattro bei cucchiaioni di pan grattato (a seconda di quanto pollo state preparando) con due cucchiaini di curry, un paio di grattate di pepe in grani e del rosmarino. Io non uso sale, ma se volete è a questo punto che potete aggiungerlo. 
homemade chicken nuggets

Se il pollo è tagliato sufficientemente sottile non avrà bisogno di essere messo a bagno nello yogurt e sarà sufficiente impanarlo bene nella mistura di pane e spezie, disporlo su carta da forno, cospargerlo con un filo d'olio extravergine d'oliva ed infornarlo a 180°C per 15 minuti. Ricordatevi che temperatura e tempo di cottura vanno modificati in base allo spessore dei bocconcini che avete tagliato!

Raccontata così sembra una ricetta davvero banale, eppure per anni, prima di scoprirla, mi sono auto propinata confezioni di bocconcini di pollo precotti e confezionati da supermercato. Inoltre ora posso anche concedermi il lusso di acquistare il petto di pollo e di metterlo nel freezer, scongelandolo in parte solo quando e quanto me ne occorre. 
Provate e fatemi sapere cosa ve ne pare!!
Luisa ;-****

0 commenti: