Il cuore ascolta.

12.11.15 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Martedì nel gruppo social delle Instamamme è stata posta una semplicissima domanda: qual è la canzone che amate di più e perché?


Semplice no, non direi, perché di canzoni che amo ce ne sono diverse decine, che spaziano dal Hard Rock (forse anche qualcosina di più...) al Country. Non perché non ce ne sia una che sovrasti le altre, ma perché ciascuna esprime al meglio il mio stato d'animo nelle diverse giornate e fasi della vita. Per rispondere a questa banalissima domanda, così, a caso, ho pensato alla prima canzone del mio cantante preferito che mi è venuta in mente ed ho continuato ad ascoltarla in loop per qualche ora, prima di rendermi conto che non avevo ancora risposto alla domanda, nel gruppo.
Poi ho risposto.
Anche in questo caso senza pensare.

Poi ho pensato.
Mi sono ricordata che qualche giorno fa era proprio il tuo compleanno. 
Mi sono resa conto che il mio cuore sente ed ascolta meglio di quanto facciano le mie orecchie o il mio bacatissimo cervello. Allora ho riascoltato la canzone. Ed ho capito cosa cercava di dirmi.

In tutti questi anni ho pensato che questa canzone parlasse di una tristissima storia d'amore, finita male.. e forse ne parla davvero, ma canta anche le cose che sento, il più delle volte, quando ti penso.

Against All Odds

How can I just let you walk away?
Just let you leave without a trace?
When I stand here taking every breath with you
You're the only one who really knew me at all

How can you just walk away from me?
When all I can do is watch you leave?
Cuz we shared the laughter and the pain and even shared the tears
You're the only one who really knew me at all

So take a look at me now
Cause there's just an empty space
And there's nothin left here to remind me
Just the memory of your face
Take a look at me now
Cuz there's just an empty space
And you comin back to me is against the odds
and that's what I've gotta face

I wish I could just make you turn around
Turn around and see me cry
There's so much I need to say to you,
So many reasons why
You're the only one who really knew me at all

So take a look at me now
cuz there's just an empty space
And there's nothin left here to remind me
just the memory of your face
Take a look at me now
Cus there's just an empty space
But to wait for you, is all I can do
and that's what I gotta face

Take a good look at me now
I'll still be standing there
And you comming back to me is against all odds
It's the chance i gotta take
Contro ogni probabilità

Come posso farti andar via?
Lasciarti andare senza lasciar traccia
quando sono qui a condividere ogni respiro
Tu sei l'unica che mi abbia conosciuto davvero

Come puoi andartene via da me
quando tutto ciò che posso fare è rimanere a guardarti?
Perché abbiamo condiviso la gioia, il dolore e persino le lacrime
Tu sei l'unica che mi abbia conosciuto davvero

Guardami adesso
C'è solo uno spazio vuoto
Non è rimasto nulla qui a ricordarmi
Solo la memoria del tuo viso
Guardami un attimo
C'è solo uno spazio vuoto
E tu che ritorni da me é contro ogni probabilità
e questo è ciò che devo affrontare

Vorrei che tu potessi voltarti
Voltarti e vedermi piangere
Ci sono così tante cose che vorrei dirti
Così tante domande
Tu sei l'unica che mi abbia conosciuto davvero

Guardami adesso
C'è solo uno spazio vuoto
Non è rimasto nulla qui a ricordarmi
Solo la memoria del tuo viso
Guardami un attimo
Perché è rimasto solo solo uno spazio vuoto
Ma aspettarti è tutto ciò che posso fare
e questo è ciò che devo affrontare

Guardami bene ora
Rimarrò qui
Tu che ritorni da me é contro ogni probabilità
ma devo correre il rischio

Ho ripensato al resto della giornata e ai severissimi discorsi da pessima madre pentita che ho fatto con la povera Agnieszka (grazie davvero, non so nemmeno quali parole usare...) e ho capito che forse in questi giorni sono solo terribilmente arrabbiata con me stessa. Sono arrabbiata col mondo per averti portata via da me e anche arrabbiata con te per essertene andata. Ecco. L'ho detto.
Sono arrabbiata. Sono triste. 
E vaffanperdincibacco!!!
Ecco.

Ho fatto i miei capricci da bambina arrabbiata. Ora sto meglio.
Anche se continui a mancarmi profondamente.
Non vogliatemene.
Luisa

0 commenti: