Babycoccola: un aiuto per lavarli senza pericoli!

17.12.15 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Mesi fa sono stata contattata da questo papà, il quale affermava di aver ideato un sistema pratico e sicuro per lavare i bambini nel lavandino di casa, anche quelli più grandicelli, senza fatica e senza correre pericoli.
babycoccola

Io ormai ci avevo rinunciato già da tempo a lavare Gabriele nel lavandino, vuoi perché è troppo pesante da tenere in braccio, perché non sta mai fermo, perché ho sempre paura che cada, perché il lavandino è troppo stretto... potrei andare avanti per un bel po' ad elencarvi motivazioni plausibili...
Ad ogno modo, ci avevo davvero rinunciato!
Però anche doverlo spogliare da capo a piedi ogni volta che fa le sue cose non è particolarmente comodo o veloce, come sistema... Per questo motivo ho voluto accettare la sfida!

Quando BabyCoccola è arrivato a casa ho subito pensato che l'idea di base fosse buona, ma continuavo ad avere forti perplessità riguardo al fatto che fosse utilizzabile anche per bambini grandi come Gabri. Eppure la base si è dimostrata molto più robusta e stabile del previsto e le due ventose hanno evitato che il supporto scivolasse sulla superficie del lavandino, facendolo cadere.
Perciò sì, ve lo confermo, può andare bene anche per i bambini più grandicelli, perché mi ha consentito di lavare Gabriele senza la fatica di doverlo sostenere completamente nel suo costante cercare di divincolarsi. Inoltre ha reso il momento persino più divertente, perché potendo muoversi più liberamente lui si è messo a giocare col getto d'acqua, lasciandosi pulire senza lamentarsi.

il lavino
In sostanza ci è piaciuto e credo che in moltissime situazioni possa rivelarsi un supporto davvero utile per i genitori, a patto che il vostro bagno ne consenta un reale utilizzo. Come vede dalle fotografie, infatti, il nostro bagno rimane davvero troppo piccolo per lavare Gabri nel lavandino, persino con BabyCoccola! Anche sistemandolo di traverso, pur rimanendo perfettamente stabile e saldo, le gambe del nostro ranocchio sono troppo lunghe e non trovano spazio sul ripiano del bagno.
Oltre a questo rimane il problema del "dove lo ripongo"?
Il gancio sul retro consente di "appenderlo" sul lavandino, nel caso in cui il vostro lavandino lo consenta, oppure sullo scaldasalviette, se ne avete uno. Noi lo abbiamo, ma anche così non è minimamente comodo.
Allora?
Lo metto nella vasca da bagno? Mmmh....


Vabbè...  il mio giudizio rimane comunque positivo, a patto che consideriate lo spazio effettivo di cui disponete!
Il mio voto personale é: 4/5
Specialmente perché ha un prezzo piuttosto contenuto e potrebbe davvero rivelarsi un prezioso alleato, nonché un utile regalo, per una coppia di neo genitori.
E poi trovo ammirevole il fatto che si tratti dell'idea di un papà italiano!!

Cosa ve ne pare?
Lo usereste per i vostri bambini?
LUISA :-*

[[post sponsorizzato]]
Seguimi su Facebook! Vieni a visitare il mio Shop!

0 commenti: