Regali DIY - Bombe da Bagno Frizzanti

18.1.17 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Ve li avevo promessi ancora ai primi di Dicembre, i nostri piccoli tutorial sui regali che abbiamo preparato Gabri ed io per il Natale ormai passato.
Finalmente, eccoli qui!
bombe da bagno frizzanti

Dopo i Sali da Bagno al Pan di Zenzero e lo Scrub Corpo Cupcake, non potevano di certo mancare altre chicche sfiziose per il relax nella vasca da bagno dei nostri cari!
Per questo Natale, Gabri ed io ci siamo divertiti a realizzare delle simpatiche ballistiche da bagno effervescenti.
Chiamatele bombe da bagno, bath bombs o ballistiche.. si tratta di piccoli agglomerati di polveri ed oli vegetali, che una volta messi nell'acqua del vostro bagno caldo inizieranno a frizzare, rilasciando oli idratanti per la vostra pelle e meravigliose essenze profumate.

La scelta è ricaduta su questo tipo di regalo per svariate ragioni: si tratta di oggetti facilmente realizzabili, anche assieme ai bambini più piccoli, con materie prime di facile reperibilità, ad un costo relativamente contenuto.
Realizzare la bombe da bagno in casa è veramente semplice e veloce ed il risultato è sfizioso e divertente!

Partiamo dalle basi: cosa vi serve?
ingredienti bombe da bagno

Si inizia unendo le polveri in una terrina sufficientemente capiente: il bicarbonato, l'acido citrico e l'amido di riso (sostituito con l'amido di mais, all'occorrenza). Fate in modo che le polveri abbiano tutte la stessa dimensione (a volte l'amido di riso è venduto a scaglie, perciò dovrete prima polverizzarlo) e mescolatele per rendere l'insieme omogeneo.

Tenendo la terrina su di una bilancia da cucina, aggiungete 10gr di olio di mandorle bio alle polveri. Unite direttamente all'olio di mandorle anche eventuali gocce di colorante alimentare e di olio essenziale a piacere, per profumare e colorare le vostre bombe da bagno personalizzate.

Alcune ricette online prevedono l'aggiunta di acqua, attraverso uno spruzzino, ma con queste quantità non ce ne dovrebbe essere bisogno. In ogni caso, fate molta attenzione se dovete aggiungere alle polveri ingredienti a base d'acqua (anche con il colorante): l'acqua e l'umidità tendono a far rigonfiare il composto e a farlo "frizzare" prima del tempo.

Aggiunta la componente oleosa alle polveri è il momento di infilarsi i guanti e mescolare!

Capirete di aver aggiunto la giusta quantità di olio di mandorle quando, pressando energicamente della polvere tra le mani questa manterrà una forma compatta. Se pressando il composto questo continua a sgretolarsi, significa che dovete aggiungere ancora 2-3gr di olio di mandorle.
procedimento

Una volta che il composto avrà la giusta compattezza, vi sarà sufficiente premerlo con molta forza all'interno di uno stampo, per creare le vostre bombe da bagno. La forma più classica è naturalmente la pallina, ma potete utilizzare stampini di forme e dimensioni differenti.

Noi abbiamo realizzato tre tipi di bombe da bagno:
- Una prima versione "Balsamica" azzurra, con piccoli fiocchi di neve bianchi e blu, profumata con oli essenziali di eucalipto e menta, ideali per la stagione fredda;
- Una seconda versione, che abbiamo chiamato "Relax", di colore viola, con piccole stelline di zucchero gialle ed oli ad effetto rilassante di lavanda ed arancio dolce. Perfetta per fare il bagno prima di andare a dormire;
- Una terza ed ultima versione con una profumazione più "Invernale", decorata con cuoricini di zucchero rossi e resa calda ed avvolgente da essenze alimentari di cannella e vaniglia.

Per creare le vostre personali bombe da bagno, da regalare ad amici e parenti, potete veramente sbizzarrirvi, nell'utilizzare i coloranti e le profumazioni che più vi piacciono.
Il risultato sarà davvero speciale ed unico! 

Il nostro unico dubbio è sorto pensando alle persone a cui le avremmo regalate, sprovviste di vasca da bagno... che fare? Abbiamo dovuto trovare una ricettina speciale anche per loro...
...ma questa è un'altra storia...
...e ve la racconterò un'altra volta...
Luisa ;-**

Seguimi su Facebook! Vieni a visitare il mio Shop!

0 commenti: