Fermenti Lattici, Probiotici e Prebiotici - Conosci la differenza?

14.6.17 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Uno degli argomenti che mi affascinano di più, da sempre, è il discorso sulla flora microbica residente del corpo: cioè quei microrganismi che si stabiliscono, colonizzandola, in una particolare sede del nostro corpo.

Il numero di questi microrganismi, nel corpo umano, è tale da superare decine di volte il numero delle cellule del nostro stesso organismo. La loro presenza spesso viene tenuta poco in considerazione, ma è fondamentale nel prevenire e proteggerci dall'aggressione di altri microrganismi infettivi, detti patogeni.

L'alterazione di questa flora batterica residente viene comunemente definita "disbiosi" e può essere causata da diversi fattori: detergenti troppo aggressivi, terapie antibiotiche, alcune patologie e molti altri. Tali fattori sono in grado di uccidere parte di questi microrganismi, provocando uno squilibrio nella colonizzazione batterica degli organi del corpo. Questo squilibrio può far sì che funghi o altri ceppi batterici possano riprodursi con maggiore facilità nell'organismo, alterando lo stato di salute dell'individio ed è la ragione per cui spesso, quando il pediatra prescrive una terapia antibiotica ai nostri bambini, la associa ad un integratore di probiotici.

Un riassunto molto sbrigativo, ma abbastanza chiaro, per rispondere a tutte le volte in cui qualche mamma non riesce a spiegarsi perché il pediatra, oltre alla terapia antibiotica, abbia prescritto loro il tal integratore.

Il secondo amletico dubbio che mi sono trovata ad affrontare è: fermenti lattici, probiotici e prebiotici.. no, non sono la stessa cosa!
Forse perché si tratta di integratori, oppure perché siamo stagionalmente bombardati di pubblicità sullo yogurt che sgonfia la pancia e che fa sorridere l'intestino - non lo so - sta di fatto che c'è molta confusione sull'argomento.

I FERMENTI LATTICI sono batteri o lieviti che si trovano in molti alimenti e hanno la funzione di
trasformare enzimaticamente il lattosio, uno zucchero presente nel latte.

Alcuni di questi fermenti, definiti FERMENTI LATTICI PROBIOTICI o semplicemente PROBIOTICI, sono fermenti lattici vivi, in grado di riprodursi e colonizzare diverse sedi del nostro organismo, contribuendo a tenere sotto controllo la proliferazioni di microrganismi nocivi.
Si tratta di microrganismi derivati da ceppi batterici specifici, provenienti da colture cellulari selezionate e per essere efficaci devono essere presenti, all'interno dell'integratore, in quantità di almeno un miliardo per ogni singolo ceppo.
Gli integratori di probiotici dovrebbero essere assunti sempre a stomaco vuoto, in una forma farmaceutica adeguata, che favorisca la loro sopravvivenza all'acidità gastrica. Nel caso degli integratori per bambini, la forma farmaceutica viene ovviamente messa in secondo piano, perché è abbastanza chiaro che difficilmente un bambino sarà in grado di assumere l'integratore sotto forma di capsula o compressa gastro resistente.

I PREBIOTICI sono invece sostanze di origine alimentare non digeribili, in grado di stimolare selettivamente la crescita di alcuni ceppi batterici nell'intestino. Sono ad esempio fibre di polisaccaridi non amidacei o beta-glucani, fructani, oligofruttosaccaridi (FOS) galattooligosaccari; questi si trovano in molti alimenti (frumento, miele, germe di grano, aglio e cipolla, legumi..) e rappresentano una sorta di "nutrimento" per i fermenti lattici probiotici, stimolando l'attività intestinale (il loro utilizzo è controindicato in caso di sindrome dell'intestino irritabile).


La difficoltà, con questo genere di argomento, è la limitata quantità di materiale scientifico reperibile, in confronto all'infinita vastità di ceppi batterici presenti nel nostro organismo. Vorrei raccontarvi, più nello specifico, dell'utilità dei probiotici nella prima infanzia, ma preferirei affrontare l'argomento separatamente, in un post a parte.

Spero di avervi aiutate a fare un po' di chiarezza sulla questione e che abbiate trovato l'ergomento interessante tanto quanto lo è per me.
Besosss

Luisa ;-***

0 commenti: