Un pancione da vestire

30.11.17 Luisa NeoMamma On Board 0 Comments

Man mano che baby pancione si evolve - eccome se si evolve! - inizio a sentire seriamente la necessità di abiti adatti a tenerlo al calduccio, senza stringere o dare fastidio.

pancione

In questi ultimi mesi ho continuato ad indossare gli abiti di sempre, magari allargando la chiusura dei pantaloni con delle apposite fasce per il girovita, ma negli ultimi giorni ho quella che verrebbe definita davvero una pancia molto bassa e avere un esubero di stoffa proprio sotto la pancia è diventato veramente fastidioso.

Da un lato, il fatto che sia così bassa, mi risparmia un sacco di fastidi legati alla digestione, ma dall'altro posso confermare che qualsiasi cosa sia un minimo più stretta del dovuto è causa di notevole disagio.

Durante la mia prima gravidanza, riuscire a trovare dei bei abiti premaman è stato abbastanza difficile. Parlando anche con le amiche, nella maggior parte dei casi, si era obbligate a vestire con gli abiti del marito/papà/compagno oppure a dover fare acquisti appositi per la gravidanza, con abiti premaman decisamente costosi. L'unica alternativa possibile era riadattare ed acquistare capi normali, di venti taglie superiori. Risultato? Maglioni immensi e cappotti da sembrar megattere spiaggiate.
collage
Per mia/nostra/vostra fortuna molte cose da allora sono cambiate. Oggi e sono numerosi i brand che realizzano capi d'abbigliamento adatti al pancione, che siano davvero belli e a prezzi accettabili. 

Guardate le proposte che ho trovato da Esprit, non sono davvero deliziose?
Così anziché dover acquistare un cappotto di tre taglie più grande, per incastrarci dentro baby cavolino, oggi è possibile acquistare un bel cappotto con il suo inserto apposito, da utilizzare per allargare giusto dove serve e magari da utilizzare anche a gravidanza terminata. Il perfetto connubio tra stile, comodità e versatilità d'uso.

Anche abiti e maglie si sono fatti finalmente più carini e femminili, permettendo ci di uscire di casa in una mise che non sia necessariamente la tuta.

Quasi tutti i modelli di maglia o abito, hanno delle bellissime linee strette in vita, per mettere in risalto la forma del pancione, senza fasciare o segnare in modo eccessivo, con la praticità di poter essere utilizzati anche dopo la nascita del bebè, per poter allattare senza doversi svestire completamente.
collage 2
Pantaloni e leggins premaman si trovano finalmente con una certa facilità, in un infinita quantità di colori e modelli, per eliminare completamente la sciattaggine e il monocromo dagli ultimi mesi di dolce attesa. 

Anche uscire di casa per andare ad un evento, ad una cena o ad una festa, anche col pancione, non sono più un problema, perchè è davvero possibile piacersi ed essere perfetta per ogni occasione, senza spendere un patrimonio.

Acquistare è sempre più facile, con tutti gli e-shop online di abbigliamento che si trovano e anche se siete nel dubbio sulla taglia è sempre possibile rendere la merce e chiedere il rimborso o la sostituzione con una taglia diversa; perciò se anche non avete un negozio Esprit in città, potete sempre acquistare i vostri abiti premaman preferiti dal loro ecommerce  e ricevere tutto comodamente a casa, in pochissimi giorni. Giusto in tempo per mettere al caldo i pancioni!!

Personalmente ho sempre avuto un pessimo rapporto con il mio fisico e una quasi inesistente consapevolezza di quali abiti, colori e forme mi stiano meglio e mi donino di più. Perciò sono felice di avere una più ampia gamma di abiti da poter provare, per sentirmi di più a mio agio, anche in questi mesi.

Voi come avete superato – o state superando – i mesi di pancione enorme e come vivete la moda in questo particolare momento? Vi sentite costrette in abiti che non vi rispecchiano e che non vi fanno sentire a vostro agio, oppure la cosa non vi tange?
Luisa ,-**



[post realizzato in collaborazione con ESPRIT]

0 commenti: